Olga

MADAMINA IL CATALOGO È QUESTO

Ernesto Tatafiore, Signorina n° 43. Acrilico su tela, 2015Integra il reato di esercizio di casa di tolleranza (Legge 20.2.1958, n. 75) sovraintendere alla gestione, in posizione sovraordinata, di una pluralità di persone dedite al meretricio. Il centro estetico milanese che si occupava in realtà di reclutare ragazze inserendo annunci pubblicitari, controllando clienti e denaro provento degli appuntamenti, ha violato la Legge Merlin mentre il contestato sfruttamento altrui, per Cassazione n. 24325-2018, sussiste solo quando il tenutario partecipi ai guadagni in misura superiore al valore dei servizi resi. L’aria di Don Giovanni spiega Signorina n° 43 di Tatafiore a Eccellenti Pittori.

In foto Ernesto Tatafiore, Signorina n° 43. Acrilico su tela, 2015. Per gentile concessione di www.eccellentipittori.it – Tutti i diritti riservati.

 Cassazione penale n. 24325-2018 Corte Cassaz 2018 n. 24325 #giustiziaebellezza #justiceandbeauty #bigpicture #artandlaw #arteediritto #eccellentipittori #dirittovivente #artecontemporanea #contemporaryart #avvocatavostra #pandette #pandettecontemporanee

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi