Olga

ABBI CURA DI ME

Giovanni Gasparro, Alzheimer. Olio su tela, 2017Sono una festivaliera distratta eppure il ritornello sanremese di Cristicchi, colto al volo ieri sera, è ciò che direi a mio fratello se un giorno, sola e senza mezzi, mi servisse aiuto. L’Eccellente Gasparro mi suggerisce che il bisogno è condizione umana comune. Brandendo l’hashtag #retoricanontitemo cito Proverbi 17,17: “L’amico ama in ogni tempo, un fratello è nato per l’avversità”. Tra germani, oltretutto, gli alimenti sono dovuti nei limiti dello stretto necessario. Uno sforzo contenuto: il principio è confermato da Cassazione n. 1577 del 22 gennaio 2019 nella lite in cui il fratello, per tre gradi di giudizio, ha contestato di essere tenuto a versare alla sorella € 150,00 al mese.

In foto Giovanni Gasparro, Alzheimer. Olio su tela, 2017. Per gentile concessione di www.eccellentipittori.it – Tutti i diritti riservati.

Riferimenti: Corte di Cassazione n. 1577 del 22 gennaio 2019 Corte Cass. 22.1.2019 n. 1577 #giustiziaebellezza #justiceandbeauty #bigpicture #artandlaw #arteediritto #eccellentipittori #dirittovivente

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi